UniversitÓ di Roma "La Sapienza"


Portale della Didattica

Moti relativi

Esercizio sperimentale sui sistemi non inerziali

All'interno di un carrello e` posizionato un grave collegato a due molle di identica costante elastica (k=0.8 N/m). Al carrello viene applicata una forza esterna, conseguentemente l'intero sistema si pone in accelerazione costante (dipendente dalla forza applicata e dalla massa TOTALE del sistema). Il grave 'sente' l`accelerazione del sistema come una forza di verso opposto e proporzionale all`accelerazione ed alla SUA massa (F=m*a), e conseguentemente inizierà un'oscillazione (smorzata dall`attrito) fino a porsi nella situazione di equilibrio in cui la forza apparente equivale alle due forze elastiche doute alle molle.
Va notato che il risultato sperimentale può differire da quello teorico perché il coefficiente di attrito finito "bloccherà" l`oscillazione del grave in una posizione prossima a quella di equilibrio, tanto più vicina quanto più piccolo è l'attrito impostato.

DATI: massa del carrello: 2Kg
coeff. elast. molle k=0.8 N/m
massa del grave e forza esterna impostabili dall`utente

DOWNLOAD

About Us | News | Site Map | Contattaci | Aggiornamento: aprile 2004